babywearing fasce marsupi portabebè

Babywearing

Che si tratti di fasce o di un marsupio portabebè, esistono tre indicatori per comprendere se sia ergonomico, rispettoso cioè della fisiologia del bambino.

Caratteristiche di un buon porta bebè

1.     Posizione divaricata seduta.

Il supporto deve garantire la posizione a “M”, divaricata seduta o a “ranocchietto”. Le gambine devono quindi essere sufficientemente aperte, le ginocchia leggermente alzate rispetto al sederino e la seduta del supporto deve accompagnarlo e partire da incavo a incavo del suo ginocchio.

2.     Curva cifotica

Tutti i bambini hanno una “gobba naturale” che li aiuta a scaricare gradualmente il peso della testa su tutta la schiena fino al sederino. La schiena forma una C ben visibile nei bambini in fascia o in marsupio se ben posizionati. Il supporto, infatti, deve accompagnare la schiena senza modificare questa naturale posizione.

3.     Piedini paralleli al pavimento

Questo indicatore ci permette di valutare se le anche siano posizionate nella corretta angolatura e che la seduta non sia né troppo ampia, né troppo stretta.

Continua a leggere sul blog
Leggi l’approfondimento su Mamme Contatto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.